Ai colleghi insegnanti di filosofia che visitano il sito

 

Siamo un piccolo gruppo di colleghi di Torino che ha svolto con entusiasmo per anni il coinvolgente lavoro dell’insegnante.

Vi sottoponiamo questi primi testi del nostro progetto di manuale perché cerchiamo qualcuno che voglia portarlo avanti con noi. L’idea è quella di portare a termine insieme un manuale che sia frutto, oltre che della conoscenza della materia, anche della pratica appassionata dell’insegnamento, proseguendo attraverso la Rete una tradizione democratica di iniziativa della base.

Il progetto è quello di arrivare a un testo vendibile come ebook, ma anche, soprattutto, a un testo stampato, dal prezzo ragionevole, che gli studenti possano comprare a fascicoli sulla base delle scelte di programma compiute anno per anno.

Tuttavia è evidente che la vastità e la difficoltà della materia richiede un gruppo di lavoro più vasto di quello attuale. E, per quanto in partenza selettiva sia l’idea di invitare qualcuno ad associarsi ad un’opera già cominciata, siamo convinti che sia l’impostazione della nostra interpretazione aperta, laica e democratica, sia le nostre scelte didattiche, che si rivolgono alla platea più ampia possibile di studenti, troveranno un’adeguata adesione nel gran numero di insegnanti che svolgono con passione questo mestiere.

L’impresa pare più realistica se si considera che sia le direttive ministeriali, sia le concrete possibilità di impiego da parte degli studenti rendono non più indispensabile coprire autori minori e periodi che appesantivano gran parte dei manuali classici.

I colleghi sono invitati a scrivere nuove parti del manuale, a suggerire miglioramenti per quelle già esistenti, ma anche a sperimentare (come abbiamo già fatto noi) il testo con gli studenti e a discuterlo con loro.

 

 

Maria Rosa Macchi, insegnante in pensione (Coazze - To)

Federico Repetto, insegnante in pensione (Rosta - To)

Elio Pizzo, insegnante (Torino)

Veronica Lacquaniti, insegnante (Torino)

Giuseppe Bailone, insegnante in pensione (Torino)

Emmanuele De Paoli, psicanalista (Torino)